Timing e priorità

Magic è un gioco in cui i giocatori a turni, nei quali i giocarori giocano terre, lanciano magie, attivano abilità e rispondono alle varie situazioni. Per determinare quando ad un giocatore è consentito agire si usa un sistema che gestisce la priorità. Quando un giocatore ha la priorità, può fare tre cose:

  1. lanciare una magia o attivare un’abilità;
  2. eseguire un’azione speciale; o
  3. cedere priorità.

Quando una magia è lanciata o un’abilità viene attivata, questa va in pila e aspetta di risolversi. Quando tutti i giocatori hanno ceduto priorità in successione senza eseguire alcuna azione di gioco, la magia/abilità in cima alla pila si risolve e i giocatori ne seguono le istruzioni. Se tutti i giocatori cedono priorità in successione mentre la pila è vuota, allora il gioco prosegue alla sottofase o fase successiva.

Esempio. Supponiamo che sia il mio turno ed io abbia appena risolto un Runeclaw Bear durante la mia seconda fase principale. Ricevo nuovamente priorità e scelgo di non attivare o lanciare nulla, quindi cedo priorità al mio avversario. Adesso che ha priorità, il mio avversario lancia Lightning Bolt bersagliando il Runeclaw Bear. Dopo aver lanciato la sua magia, ha ancora priorità. Soddisfatto della propria eccellente giocata, il mio avversario mi cede nuovamente priorità. Sfortunatamente non ho più mana per questo turno, pertanto non posso aiutare il mio fedele compagno e cedo priorità come di consueto. Quando entrambi i giocatori hanno passato in successione, la magia in cima alla pila si risolve. Lightning Bolt infligge 3 danni al Runeclaw Bear e subito dopo viene messo nel cimitero del mio avversario. Le azioni generate dallo stato vengono controllate ed il Runeclaw Bear danneggiato a morte viene distrutto e messo nel mio cimitero. Poiché sono il giocatore attivo, ricevo nuovamente priorità. La cedo al mio avversario. Anche il mio avversario me la cede. Poiché abbiamo entrambi passato in successione e la pila è vuota, la mia seconda fase principale termina e la mia sottofase finale inizia.

Osserviamo dall’esempio sopra che il giocatore mantiene priorità dopo aver lanciato una magia o attivato un’abilità. Dopo che la magia si è risolta e subito dopo l’inizio di una fase o sottofase, la priorità va al giocatore attivo.

Esempio. Controllo Sneak Attack e voglio utilizzarlo per mettere in campo l’imponente Griselbrand che ho in mano. Tuttavia, so che hai in mano un Trickbind: se attivo semplicemente Sneak Attack e cedo priorità, tu neutralizzerai la mia abilità attivata e disattiverai il mio incantesimo per tutto il resto del turno. Posso, però, cavarmela così: attivo Sneak Attack, poi anziché cedere priorità la mantengo e lo attivo nuovamente. Puoi neutralizzare una di queste attivazioni, ma la seconda si risolverà. Meglio tenere da parte quel Trickbind per quando cercherò di pescare con Griselbrand!

Rispondere alle magie ed alle abilità

Una delle caratteristiche principali di Magic è l’abilità dei giocatori di agire “in risposta” alla giocata dell’avversario. Come abbiamo detto sopra, dopo che un giocatore lancia una magia o attiva un’abilità, la magia o l’abilità attenderà in pila finché entrambi i giocatori non avranno avuto la possibilità di rispondere. Se un altro giocatore lancia una magia, questa andrà in pila sopra la precedente, e quindi si risolverà prima.

Esempio. Lancio Lightning Strike bersagliando te, poi passo priorità. Tu rispondi lanciando Cancel, con Lightning Strike come bersaglio, poi cedi priorità. Io non ho risposte, quindi cedo priorità. Poiché entrambi i giocatori hanno ceduto la priorità, la magia in cima alla pila — in questo caso Cancel — si risolverà. Cancel neutralizza Lightning Strike, pertanto Lightning Strike si sposta dalla pila al mio cimitero. Cancel viene poi messo nel tuo cimitero, dopodiché io riceverò nuovamente priorità.

Abilità innescate

Alcune abilità non possono essere attivate dai giocatori, ma si “accendono” automaticamente al verificarsi di una condizione. Il gioco controlla continuamente il verificarsi di un evento di innesco, e l’abilità innescata va in pila automaticamente al primo momento in cui un giocatore dovrebbe ricevere priorità. Avremo modo di approfondire nel dettaglio le abilità innescate successivamente in questa sezione..

Esempio. Controllo Murderous Redcap ed ho priorità, quindi lancio Goblin Grenade bersagliando il mio avversario e scelgo di sacrificare Murderous Redcap per pagare il costo addizionale di Goblin Grenade. Murderous Redcap va nel mio cimitero e la sua abilità persistere si innesca. A questo punto Goblin Grenade è stata lanciata e si trova già in pila. Prima che io possa ricevere nuovamente priorità, l’abilità persistere del Murderous Redcap viene messa in pila sopra la Goblin Grenade.

Io cedo priorità, ed anche il mio avversario la cede. Poiché entrambi i giocatori hanno ceduto priorità, l’abilità innescata del Murderous Redcap si risolve e lo riporta sul campo di battaglia. A questo punto si innesca la sua prima abilità — quella che si innesca quando rientra sul campo di battaglia. Appena prima che io riceva priorità, l’abilità del Murderous Redcap viene messa in pila. Entrambi i giocatori cedono priorità e l’abilità del Murderous Redcap si risolve. Entrambi i giocatori passano nuovamente priorità e Goblin Grenade si risolve.

Nota: Le abilità innescate possono innescarsi in qualsiasi momento, ma devono aspettare di essere messe in pila fino a poco prima che i giocatori ricevano priorità.

Nessun giocatore riceve priorità durante la risoluzione di una magia o di un’abilità, quindi non c’è nessun modo per poter agire nel mezzo di questa, a meno che una magia o l’abilità stessa diano istruzioni sul farlo.

Esempio. Mentre state risolvendo l’innescata del Sundering Titan, nessun giocatore ha la priorità tra il momento in cui scegliete le terre ed il momento in cui queste ultime verranno distrutte, pertanto il vostro avversario non potrà tapparle per attingere mana dopo aver saputo quali terre sceglierete.

Se un giocatore cede priorità con del mana inutilizzato nella propria riserva, deve dichiarare quanto mana sta “fluttuando”.

Anatomia di un turno

Vediamo adesso alcuni esempi di turno, che “espanderemo” per mostrare tutti i passaggi di priorità. Per gli esempio a seguire supporremo che Adam sia il giocatore attivo e Nealson il giocatore non attivo.

Esempio. Adam inizia il proprio turno controllando Wake Thrasher, Bitterblossom ed Howling Mine.

Sottofase di stap. Adam STAPpa Wake Thrasher. L’abilità innescata di Wake Thrasher si innesca. Dato che nessun giocatore riceve priorità durante la sottofase di stap, l’abilità innescata di Wake Thrasher sta ancora aspettando di andare in pila.

Sottofase di mantenimento. Prima che Adam riceva priorità, l’abilità di Bitterblossom si innesca, le azioni generate dallo stato vengono controllate, e poi qualunque innescata in attesa di andare in pila viene messa in pila. Adam ha due innescate che attendono di essere messe in pila (quella di Wake Thrasher e quella di Bitterblossom). Adam sceglie di mettere in pila prima l’abilità di Bitterblossom, seguita da Wake Thrasher che andrà in cima. Poi Adam riceve priorità. Adam sceglie di cedere priorità a Nealson. Nealson risponde all’innescata di Wake Thrasher lanciando Geistflame, con Wake Trasher come bersaglio, poi cede priorità. Adam non ha risposte e anche lui cede priorità. Quando tutti i giocatori in ordine di turno hanno passato priorità, la magia in cima alla pila (Geistflame) si risolve, infliggendo un danno al Wake Thrasher.

Prima che Adam riceva priorità, vengono controllate le azioni generate dallo stato ed il Wake Thrasher, che ha subito danno letale, viene messo nel cimitero del suo proprietario. Adam riceve quindi la priorità e subito la cede. Naelson fa lo stesso. L’innescata di Wake Thrasher risolve e non fa nulla, dato che il Wake Thrasher non è più sul campo di battaglia. Adam riceve priorità e la cede. Naelson fa lo stesso. L’abilità di Bitterblossom si risolve, e fa perdere un punto vita ad Adam e mettere una pedina Farabutto Spiritello sul campo di battaglia. Adam riceve priorità e la passa. Nealson fa lo stesso, il gioco prosegue sino alla…

Sottofase di acquisizione. Adam pesca una carta come azione di turno, poi Howling Mine si innesca. Vengono controllate le azioni generate dallo stato e l’innescata di Howling Mine va in pila. Adam riceve priorità e la passa a Naelson, che fa la stessa cosa. L’abilità di Howling Mine si risolve e Adam pesca una carta. Adam riceve priorità e la cede a Nealson che fa lo stesso. Poiché entrambi i giocatori hanno ceduto in successione la priorità a pila vuota, il gioco va avanti alla prossima fase/sottofase, la fase principale pre-combattimento.

Adesso che abbiamo visto, passo dopo passo, come la priorità viene “palleggiata” durante la risoluzione di magie ed abilità, procediamo attraverso le fasi rimanenti del turno saltando qualche passaggio per non appesantire troppo il discorso. Da ora in poi, ogniqualvolta un giocatore riceverà priorità daremo per assunto che le azioni generate dallo stato siano state controllate e le innescate siano state messe in pila. Vediamo come i giocatori cedono priorità e fanno avanzare il gioco da qui in poi.

Esempio. Fase principale pre-combattimento. Adam compie un’azione speciale, giocando una Mountain dalla mano. Adam, poi, lancia Goblin Guide. Entrambi i giocatori cedono priorità e la Goblin Guide risolve. Adam poi cede priorità affermando «Passiamo al combattimento», Nealson annuisce. Adesso siamo entrati nella...

Sottofase di inizio combattimento. Adam chiede «posso dichiarare gli attaccanti?», passando con ciò la priorità. Questa è per Naelson l’ultima opportunità di utilizzare una magia o un’abilità, come tappare Blinding Mage per evitare che la Goblin Guide possa attaccare. Invece, Nealson passa ancora priorità, facendo proseguire il gioco alla…

Sottofase di dichiarazione attaccanti. Adam dichiara la Goblin Guide attaccante. L’abilità innescata della Goblin Guide si innesca e viene messa in pila, poi Adam riceve priorità. Entrambi i giocatori cedono priorità e l’innescata della Goblin Guide si risolve. Nealson segue le istruzioni dell’abilità della Goblin Guide, poi Adam riceve priorità. Questa è per Adam l’ultima opportunità di lanciare magie prima che Naelson dichiari i bloccanti. Adam cede priorità e Nealson fa lo stesso, il gioco prosegue alla…

Sottofase di dichiarazione bloccanti. Nealson dichiara «nessun blocco». Poi Adam riceve priorità. Questa è l’ultima opportunità per Adam di compiere un’azione prima che il danno venga inflitto. Adam lancia Giant Growth bersagliando la Goblin Guide. Entrambi i giocatori cedono priorità passando alla sottofase di danno da combattimento.

Sottofase di danno da combattimento. La Goblin Guide è al momento un 5/5 ed infligge 5 danni a Nealson. I giocatori ricevono priorità. Entrambi i giocatori cedono priorità ed entriamo nella…

Sottofase di fine combattimento. Entrambi i giocatori ricevono e cedono priorità. Attenzione: durante la sottofase di fine combattimento, le creature che hanno attaccato questo turno sono ancora considerate attaccanti.

Esempio. Fase principale post-conbattimento. Adam lancia Jace, The Mind Sculptor, poi cede priorità. Nealson cede priorità. Jace si risolve e Adam guadagna priorità. Adam attiva l’abilità +2 di Jace, poi cede priorità. A questo punto, Jace ha 5 segnalini fedeltà, e questa è la prima opportunità che Naelson ha di lanciare un Lightning Bolt “bersagliando” Jace. Nealson cede priorità e l’abilità di Jace si risolve. Dopo la risoluzione dell’abilità di Jace, Adam attiva l’abilità dissotterrare dei Rotting Rats, e quest’ultima si risolve. L’abilità di entrata dei Rotting Rats si innesca e va in pila. Adam cede priorità, Nealson risponde lanciando Lightning Bolt con Adam come bersaglio. Mentre Lightning Bolt si risolve, Nealson decide di infliggere 3 danni a Jace, la cui fedeltà è ridotta a 2. Adesso l’abilità dei Rotting Rats si risolve, ed entrambi i giocatori scelgono una carta: il giocatore attivo sceglie per primo, poi il giocatore non attivo, poi entrambi scartano la carta scelta nello stesso momento. Poi entrambi i giocatori cedono priorità ed entriamo nella…

Sottofase finale. L’abilità innescata ritardata dissotterrare dei Rotting Rats si innesca e va in pila. Poi Adam ottiene la priorità. Entrambi i giocatori la cedono e l’abilità dei Rotting Rats si risolve, esiliandoli. Entrambi i giocatori cedono priorità ed entriamo nella…

Sottofase di cancellazione. Adam scarta finché non ha sette carte in mano, poi il danno subito dalle creature viene rimosso e gli effetti “questo turno” e “fino alla fine del turno” terminano. Poi le azioni generate dallo stato vengono controllate per l’ultima volta nel turno. I giocatori normalmente non ricevono priorità durante questa sottofase; tuttavia, se un’azione generato dallo stato necessità di essere eseguita o un’innescata deve essere messa in pila, i giocatori lo fanno e ricevono priorità. Se questo accade, una nuova sottofase di cancellazione seguirà l’attuale sottofase di cancellazione. Dopo una tranquilla sottofase di cancellazione, il turno di Adam finisce e come di consueto inizia il turno di Nealson.






En.png
English
It.png
Italian
Fr.png
French
Es.png
Spanish
Pt.png
Portuguese
Ru.png
Russian